Sessioni Individuali di Life Coaching

Il Coaching non è terapia o psicoterapia. E' una tecnica, un metodo di sviluppo personale, o ancora un processo utilizzato per facilitare il raggiungimento dei risultati, degli obiettivi e performance del singolo individuo. In inglese, il verbo "to coach" significa allenare. Il coach è un allenatore mentale.

Attraverso domande ben formate, le finalità del coach sono di aiutare il cliente (il Coachee) ad avere consapevolezza dell'obiettivo ben definito che vuol raggiungere, ad utilizzare al massimo le proprie capacità e risorse, a far chiarezza sulle proprie priorità, a cambiare qualcosa di disfunzionale nella propria vita, a ridurre lo stress e ritrovare un equilibrio interiore che porti la persona a vedere tutte le scelte, possibilità e vantaggi che la vita propone. Il Coaching è uno valido strumento strutturato ed educativo per sostenere le persone che stanno vivendo momenti di difficoltà o di cambiamento.

Attraverso la comprensione di alcuni semplici concetti e presupposti, la persona può accede a una nuova comprensione dell'esperienza umana, delle relazioni e della vita in generale.

Come si svolgono le sedute?
Le sedute durano circa 1 ora e mezzo ciascuna, dove si utilizzano vari strumenti come domande di qualità per generare risposte più funzionali e pattern pratici della PNL e Neurosemantica. Il coach non dispensa soluzioni, giudizi e consigli, ma cerca di condurre il coachee a ponderare e pregustare che cosa sentirà, percepirà, vedrà e ascolterà a risultato raggiunto. Si programma un primo colloquio introduttivo in cui il coach ascolta attentamente il coachee, si definiscono gli obiettivi o l'obiettivo da raggiungere, si cerca di capire se si può instaurare un rapporto di fiducia, sintonia, comprensione ed empatia per iniziare un cammino di crescita e di lavoro insieme.
La Neurosemantica
è una scienza olistica e sistemica che è organizzata in conoscenze, modelli, strategie, teorie e pratiche, che permettono alle persone di elaborare informazioni, sentimenti, pensieri a più livelli di consapevolezza del nostro cervello.

Attraverso quest'arte le persone acquisiscono più abilità e riconoscere le proprie risorse, talenti e potenzialità e possono gestire in maniera efficace i propri stati di pensiero ed emozione.

Grazie alla Neurosemantica possiamo comprendere i nostri "film" della mente e cambiarli se disfunzionali penetrando le infinite spirali della nostra mente, dove stratifichiamo pensieri su pensieri, emozioni su emozioni.

La Neurosemantica nasce sul modello della PNL e descrive il modo in cui creiamo il significato dalle esperienze e indica come creare nuovi modi funzionali di percepire le situazioni in armonia e nel rispetto di ogni parte di sé.

I significati emergono sotto forma di emozioni (stati neuro-semantici) e pensieri, a cui conseguono azioni e parole e da tutto questo dipendono stati d'animo, esperienze e contesti che potrebbero non essere funzionali e che non ci fanno stare come vorremmo.

Guarda il video


Leggi di più riguardo alla neurosemantica
Tratto dal sito italiano http://www.neurosemantica.me/ , la scuola di Lucia Giovannini e Nicola Riva dove mi sono formata.

"Attraverso il processo del coaching, approfondisci il tuo apprendimento, migliori la tua performance e aumenti la qualità della tua vita."
Cheryl Gilroy

La Neuro-Semantica è un modello che descrive come noi esseri umani incorporiamo i significati (Semantica) a tal punto nel nostro corpo (Neuro-) da poter "sentire" i nostri significati come emozioni e stati. La Neuro-Semantica è un campo d'indagine interdisciplinare che esplora la struttura del significato, come questo venga incorporato dentro in noi e quindi tradotto in azioni e comportamenti (performance).
I concetti della Neuro-Semantica attingono ai seguenti campi:
- scienze Cognitivo-Comportamentali
- Psicologia Evolutiva
- neuro-scienze
- Semantica Generale
- PNL
- Linguistica cognitiva
- Cibernetica
- Dinamiche di sistema

Il primo modello ed il cuore della Neuro-Semantica è il modello dei Meta-Stati, sviluppato e presentato nel 1994 da Michael L. Hall, Ph.D. Il modello dei Meta-Stati ha contribuito al campo della PNL il modellamento della coscienza auto-riflessiva ed ha portato la PNL a livelli di più alta professionalità etica.
Dopo il Meta-Stati il Dr. Hall ha pubblicato oltre 50 libri presentando nuovi ed esclusivi modelli per il coaching e per il training:
Modello degli Assi del Cambiamento per facilitare il cambiamento, Modello di Benchmarking per facilitare l'implementazione di comportamenti individuali e collettivi e per misurare in maniera quantitativa la performance, Modello Matrix per lo studio e lo sviluppo dei sistemi di riferimento dell'individuo e delle collettività, Modello di Self-Actualization della Neuro-Semantica per facilitare l'auto-realizzazione del singolo e delle aziende.
Dal 1994 la Neuro-Semantica si è diffusa a macchia d'olio nel mondo con la creazione di Istituti di NS in più di 40 paesi, ispirando le persone con una visione basata sul modellamento dell'eccellenza per liberare i potenziali umani.
Nella Neuro-Semantica approcciamo il sistema mente-corpo-emozioni a diversi livelli. Dalla dimensione mentale, esploriamo come il linguaggio funziona dentro di noi, come attribuiamo significato, creando significati attraverso parole, associazioni, cornici, metafore, etc.
Dalla dimensione neurologica, esploriamo come il nostro corpo lavora con le idee per "realizzarle" in concreto.
Quali sono i tuoi significati su te stesso, gli altri, la vita, la tua carriera, salute, prosperità e relazioni, etc.? Sono significativi e forti? Sono emozionanti ed ispiratori?
Quali significati stai cercando di realizzare nella tua vita?
Quali significati hai già realizzato? Quanto bene ti servono i significati che stai vivendo?
Quanto sono ecologici, ovvero rispettano i tuoi valori e quelli dei sistemi in cui operi?
Che cosa stai performando? Le tue performance riflettono le tue migliori idee ed i tuoi più alti significati?
Oppure c'è un grande mare tra ciò che sai e ciò che fai?
La Neuro-Semantica si occupa di costruire un ponte lungo e solido sul grande mare tra il sapere ed il fare affinchè tu possa fare finalmente e completamente quello che sai.

La Neuro-Semantica si occupa:
- dello sviluppo delle persone per una maggiore ricchezza di significato, di successo e di contribuzione sociale,
- dell'auto-realizzazione di persone, società, comunità e nazioni.
Nella Neuro-Semantica ci focalizziamo sui processi che liberano i tuoi più alti e migliori potenziali.
E lo facciamo facilitando le persone nel creare i significati e valori più elevati e potenti che vengano tradotti in azioni e comportamenti eccellenti, concreti ed efficaci.
Grazie alla Neuro-Semantica potrai imparare modelli per comprendere la natura della tua mente, emozioni e corpo e potrai sperimentare tecniche ed esercizi per sviluppare una maggiore competenza, sicurezza, e successo nella carriera, nella salute e nelle relazioni.La Neuro-Semantica è il tipo di PNL più completo, sistemico ed avanzatoIl Meta-Coaching l'unico modello di coaching che insegna davvero cosa fare, con chi, quando, in che contesti, come e con quali risultati.
La Programmazione Neurolinguistica (o PNL)
La PNL nasce dal Movimento per il Potenziale Umano come integrazione di alcune discipline, tra cui spiccano la psicologia comportamentale cognitivista, la linguistica, la cibernetica e la teoria dei sistemi.

NEURO: ogni comportamento umano è fatto di processi neurologici. Il sistema nervoso riceve stimoli dagli organi di senso (vista, tatto, udito, olfatto e gusto) e li rielabora come percezioni e rappresentazioni.
LINGUISTICA: i processi mentali umani sono codificati, organizzati e trasformati attraverso il linguaggio. Le parole sono ponti che collegano le rappresentazioni interne del mondo con quello che accade come esperienza fuori di noi, appunto nel mondo là fuori. Il linguaggio è l'espressione individuale della nostra percezione soggettiva.
PROGRAMMAZIONE: le modalità umane di comportamento sono diverse e si fondano sulla percezione e sull'esperienze individuali. C'è una gamma predefinita di comportamenti (programmi o schemi), che funzionano in modo inconsapevole ed automatico.
L'obiettivo della Programmazione NeuroLinguistica è l'acquisizione di nuove idee, tecniche, strumenti e modelli di evoluzione per risolvere problemi, migliorare la propria leadership , la comunicazione con sé stessi e con gli altri e la propria vita personale e professionale.

La PNL ovvero la Programmazione Neuro-Linguistica è un modello di come funzioniamo in quanto siamo un sistema mente-corpo-emozioni.

Essenzialmente, la PNL ci insegna come, in risposta ad un determinato stimolo esterno (imprevisto, conversazioni sgradevoli o piacevoli, paure ragno/ascensore, datore di lavoro, parlare in pubblico, vizi sigaretta/caramelle/alcool), viviamo uno stato ovvero un'esperienza mentale e/o emozionale.

Questa esperienza la rappresentiamo nella nostra mente come un film in cui vanno in onda immagini e suoni.

Sapere che siamo noi a scegliere che cosa mandare in onda, ci dà un potere rappresentazionale e quindi di imparare a gestirlo.

La PNL si focalizza sulla descrizione della esperienza soggettiva, su come operano i processi mentali e emozionali e come possiamo intervenire nel caso in cui il nostro film mentale ci porta in stati privi di risorse e disfunzionali.